CANZONI ANNI 70 80 90

TOP 10 nel 2022 su Classic Hits

  • Chart track

    1

    I've Been Thinking About You

    Londonbeat (1990)

  • Chart track

    2

    Don't Believe In Love

    Dido (2008)

  • Chart track

    3

    Venus

    The Shocking Blue (1969)

  • Chart track

    4

    Broken Wings

    Mr. Mister (1985)

  • Chart track

    5

    Let It Be

    The Beatles (1970)

  • Chart track

    6

    Video Killed The Radio Star

    The Buggles (1979)

  • Chart track

    7

    Insieme

    Mina (1970)

  • Chart track

    8

    It's my life (acustic)

    Bon Jovi (2000)

  • Chart track

    9

    In the summertime

    Mungo Jerry (1970)

  • Chart track

    10

    Scrivimi

    Nino Buonocore (1990)

logo 768x375px di Classic Hits canzoni anni 70 80 90

canzoni anni 70 80 90 = CLASSIC HITS

solo le canzoni ToP40 delle classifiche musicali da inizio anni 70 a fine anni 90, con prevalenza di musica anni 80. Giornali radio (da 1 minuto) e molte rubriche (meteo, almanacco, oroscopo, mash-up, messaggi vocali, giochi)

Questa è l’edizione italiana del network “Classic Hits .radio”
disponibile anche in lingua inglese, spagnola, francese e rumena. 

canzoni anni 70 80 90

Classic Hits > TEAM

DOPO 50 ANNI

Perché le canzoni anni 70 80 90 continuano ad avere successo?

Perché i cantanti di oggi continuano a “rubare” sonorità da quelle 3 decadi?

Ad esempio The Weeknd è diventato l’artista più ascoltato al mondo su Spotify (86 milioni di ascoltatori mensili). A causa del fatto che riprende le musicalità dagli anni 80. Diversamente da chi crea brani ex novo però, senza raggiungere successi indimenticabili benché al momento clamorosi.

Allo stesso modo, Bruno Mars con il duo creato insieme ad Anderson Paak, ha tendenze disco anni 70 e 80. L’ultimo album contiene brani che richiamano tantissimo quegli anni, con synth vintage, chitarre, ritmica e strings piuttosto disco, mischiati all’R&B. 

Solo i suoni delle canzoni anni 70 80 90?

Con questa intenzione c’è chi cavalca il fenomeno delle cover. Realizzate riutilizzando lyrics oppure topline (le melodie dei cantanti) delle canzoni anni 70 80 90, su cui viene scritto un nuovo testo. Esistono cover di canzoni attuali ma, sono destinate a morire! A causa di ciò si preferisce qualcosa di già noto. D’altra parte, ascoltando la musica in circolazione, ancora di più, si comprende perché non moriranno mai le canzoni anni 70 80 90In sintesi, sono e saranno il ponte che ha accompagnato e accompagnerà anche i prossimi anni musicali. Perché la musica anni 70 80 90 è insuperabile.

dal 1970 al 1999

L’America di Woodstock ed il risveglio dell'anima

In particolare Woodstock, celeberrimo festival musicale ha fatto la storia. Dirompente e fuori dalle righe, si è svolto dal 15 al 18 agosto 1969. Su questa scia i giovani si sono aperti alla sperimentazione, all’innovazione, alla rivoluzione delle idee e dei costumi. All’insegna della libertà, della pace e dell’ amore. Per questa ragione Jimi Hendrix sull’influsso del movimento pacifista, bruciò sul palco la bandiera americana proponendo una propria versione dell’inno. Dopodiché ci fu il risveglio dell'”anima”, il ritorno del Soul.  Così tanto che l’etichetta Motown che  raggruppò i nomi importanti: Otis Reding, Aretha Franklin, Stevie Wonder, Marvin Gaye, Ray Charles

Disco music, colonne sonore, progressive rock e ... pop

In primo luogo la disco music che nacque sulle piste da ballo ed ebbe il suo punto più alto, in particolare, con i brani dei Bee Gees. Considerando che resero immortale la colonna sonora del film “La febbre del sabato sera”. Similmente anche altre pellicole segnarono musicalmente la storia. Infatti le colonne sonore di quegli anni sono tra le più celebri ed amate. Clicca qui per leggere la storia degli anni 70 nel dettaglio. 

Successivamente in Inghilterra diversi musicisti subirono l’influenza del movimento pacifista. Furono trasportati dal misticismo indiano, dall’uso di sostanze allucinogene e dagli usi e costumi dei figli dei fiori. “Imagine” di John Lennon,  composta dopo che aveva lasciato i Beatles, ne è l’emblema. Nel frattempo si affermava il progressive rock. Con i Genesis, i Camel, i Gentle Giant, Emerson Lake & Palmer, i The Clash, i King Creamson. Ma nel mondo si affermava il Pop. Grazie ad artisti come Michael Jackson, Prince, i Rem, i Duran Duran e gli Spandau Ballet. Qui la storia degli anni 80.

Da ultimo gli anni 90 che si aprirono con un senso di cambiamento. Visto che le picconate al muro di Berlino avevano aperto una voragine. Avrebbe travolto i paesi del socialismo reale, dando al mondo quella sensazione diffusa della vittoria del capitalismo. Per inciso anni 90 “ruggenti” come ha scritto il premio nobel Stiglitz. La musica Techno e derivati vari ne sono stati il carburante musicale. Qui la storia degli anni 90. 

SCARICA LA APP

SMART SPEAKER

MEDIA PARTNER

beatport group logo
logo 200x200px di Classic Hits canzoni anni 70 80 90
0%